MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

L'enigma irrisolto dietro l'antico manoscritto di Voynich. Fu l'opera di un folle o di un genio?

sequenza di particolari

Un codice indecifrabile avvolto dal mistero...

 

E' un manuale rilegato in pelle di capra, di 201 pagine (16  putroppo strappate e mancanti), gelosamente custodito in una camera di sicurezza presso la biblioteca Beinecke dell'Università di Yale (USA) 

Questo manoscritto,  grazie all'esame eseguito di recente al radio-carbonio, viene datato tra il 1404 e il 1438. Fu riscoperto da Wilfrid Voynich ed acquistato nel 1912 da una collezione privata. Gli viene affidato così il suo nome. Egli era un mercante di libri rari inglese di origini polacche, il quale lo comprò dal nobile collegio gesuita di Villa Mondragone, un paese vicino a Frascati (Roma) che lo custodiva da tempo. Le ricerche professionali eseguite in questi ultimi decenni, lo fanno ricondurre a precedenti ritrovamenti in Europa centrale con diversi passaggi di proprietà. 

L'autore rimane tutt'oggi sconosciuto. Tracce epistolari di vendita e scambio di questo libro incomprensibile lo fanno passare nei secoli fra alchimisti, medici, filosofi, eruditi in genere e persino imperatori (Rodolfo II e Ferdinando III d'Asburgo, pagarono una fortuna per impossessarsene.) 

Oltre a usare un sistema di scrittura ignoto che pare un cirillico antico, il codice presenta caratteri simili a quelli romani, ma con una forma e grafia che ricordano l'arabo. Ha numerose illustrazioni di piante, fiori e bulbi che non esistono in natura e strani macchinari. Il mistero si infittisce se si osservano le raffigurazioni di donne incinte e nude immerse in vasche di acqua verde collegate con strane tubazioni. Sembrano interagire con bulbi, tubi e condotti flessibili e paiono serene e felici. Inoltre vi sono simboli dello zodiaco, medaglioni cosmologici e altre cose incomprensibili. Putroppo le 16 pagine mancanti potrebbero svelare l'arcano mistero offrendo una chiave chiara di lettura, oppure, completerebbero il mistero con evidenze ancora piu' eclatanti.

Dal 1912 questo libro tiene impegnati periti calligrafi, storici, filologi, criptologici, linguisti e tecnici che tentano di decifrarlo senza successo. Team di studio in diverse parti del mondo tentano di decifrare quei caratteri misteriosi e unici. 

I migliori tecnici e studiosi nel mondo con aiuto di software all'avanguardia decifrano messaggi militari in codice nei nostri paesi, individuano terroristi e i piani di dittatori emergenti, eppure nessun risultato significativo è stato ottenuto per questo manoscritto, se non ipotesi bizzarre.  Ciò che lo rende enigmatico e unico, è il fatto che sembra essere una sorta di enciclopedia rara, un manuale che doveva essere utile ed indispensabile per l'epoca. Il grosso problema è che è stato scritto in un alfabeto sconosciuto che non fa parte di nessun idioma nel mondo. Putroppo non lo si può paragonare a nessun testo, perchè fino ad oggi non sono stati trovati altri riscontri del genere. I caratteri paiono simboli che spesse volte si ripetono fra loro, come fossero quasi delle strane note musicali... 

 

Forse qualche magnate nel mondo custodisce le 16 preziose pagine mancanti... 16 pagine che risolverebbero il mistero e magari sconvolgerebbero il mondo...

Wilfrid Voynich

Villa Mondragone, Frascati, Italia

Bibblioteca di libri rari e manoscritti Beinecke, presso Yale University, USA

... APPROFONDIMENTO ...

 

Alcuni studiosi affermano essere solo un simpatico scherzo senza un senso intrinseco, una sorta di passatempo rinascimentale. Tale tesi viene smentita da coloro che invece evidenziano che la quantità di dettagli così particolari e le numerose pagine scritte, non possano essere frutto di un banale gioco, ma che possa trattarsi di un codice segreto mascherato sapientemente in mezzo a quello che sembra essere una mini enciclopedia di botanica, astrologia, ricerca in campo medico. Il fine potrebbe essere tramandare una serie di informazioni e messaggi cifrati di una certa importanza in una comunità erudita, onde evitare la Santa Inquisizione della Chiesa cattolica, all'epoca molto attiva e particolarmente violenta. E quindi potrebbe trattarsi di informazioni rivoluzionarie per l'epoca. Insieme al famoso Finnegan's Wake di James Joyce, forse rimane semplicemente un testo illeggibile e strano quale è, ma se così non fosse? Siccome la datazione al radio-carbonio eseguita per datarlo ha uno scarto temporale di analisi di circa un 5% (il che vuol dire circa 70-80 anni) qualcuno decisamente esperto e competente dovrebbe vagliare anche l'ipotesi che possa essere stato scritto in gioventù da un personaggio particolare come ad esempio Leonardo da Vinci, di cui abbiamo riscontro del suo genio in svariati lavori attualmente in continuo studio. I tempi coinciderebbero in effetti...

Leonardo, lasciò al mondo diversi indizi segreti che  volle mascherare nelle sue opere, come note strane a margine dei suoi progetti e scritti, e simboli strani nei dipinti. Per non parlare di invenzioni straordinarie per l'epoca, tali da essere poi realizzate e perfezionate secoli dopo come il carroarmato e l'elicottero... (ma di questo parleremo in un articolo a parte)

 

Termino quindi con la domanda iniziale: Fu un'opera di un folle o di un genio?

PROVE TANGIBILI ED ACCESSIBILI

Visto che illustri studiosi competenti da più di un secolo non riescono a decifrare tale enigma, l'Università di Yale, pubblica le pagine gratuitamente. Forse la speranza è che qualche anonimo lettore, con un guizzo d'intuito possa comprendere questi messaggi cifrati... 

 

Prego cliccare sul link:

 

https://pre1600ms.beinecke.library.yale.edu/docs/pre1600.ms408.HTM

 

Per i dubbiosi qui di seguito anche il link di analisi temporale, chimica e fisica eseguiti.

 

https://pre1600ms.beinecke.library.yale.edu/docs/pre1600.ms408.HTM

 

Qui di seguito invece, tracce epistolari di passaggi di proprietà del testo... 

 

https://brbl-dl.library.yale.edu/vufind/Search/Results?lookfor=Voynich+Manuscript&type=AllFields&submit=Find&limit=16&sort=relevance

 

Cari lettori, vi auguro con un lampo di genio, la meritata fama per averlo eventualmente compreso... 

 

 

Simone Merlo 

settembre 2019