MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

NON È SOLO FANTASCIENZA!

 

Da anni esiste una crescente realtà che ha in serbo tanti pregi, ma altrettanti difetti in quanto partorita sempre da una mente umana e non divina... 

 

Lasciando perdere il positivismo di coloro che banalmente affermano quanto ad esempio la robotica abbia aiutato il lavoro pesante di fabbrica (io guarderei anche il rovescio della medaglia cioè di un'economia stagnante nonostante un consumismo frenetico e milioni di posti di lavoro sostituiti da macchinari) analizzeremo oggi i vantaggi e i pericoli dell'intelligenza artificiale...

Start up nel mondo spuntano come funghi ed esperimenti segreti tentano di legare la coscienza umana a quella robotica (umanoidi, intelligenza artificiale, bioingegneria meccanica). Il fine è come al solito una pura utopia, in quanto l'essere umano può essere meraviglioso, ma anche pazzo e violento. L'assicurare la limitazione sensoriale e caratteriale con software non determina una sicurezza assoluta. Milioni di soddisfazioni apparirebbero come altrettanti milioni di imprevisti... 

Trattasi sempre di benefici contro rischi considerati accettabili. 

 

Oggi il 99% della robotica è sfruttata per spingersi dove l'uomo non riesce. Viene sfruttata lavorativamente in ogni settore (aerospaziale, nautico, pubblica utilità, produzione, etc) Si sta anche studiando da tempo come dotare di intelligenza artificiale alcuni robot prototipi per renderli piu' umani (umanoidi).  Le implicazioni etiche sono pesanti... 

 

UTILITÀ...?

DEVASTAZIONE...?

IL FUTURO È GIÀ SCRITTO?

 

Le implicazioni e le conseguenze sarebbero ovvie. Se da un lato oggi godiamo di robot e software che operano chirurgicamente salvando vite umane, di droni che pattugliano gli spazi aerei proteggendoci, di macchinari che evitano lo spezzarsi delle nostre schiene, dall'altro dobbiamo aspettarci possibili attacchi hacker o furti terroristici con relative modifiche e quindi una qualunque reazione imprevista dovuta ad un cattivo utilizzo. Romanzi fantascientifici e una ampia filmografia in questi ultimi decenni è da considerarsi come un avvertimento. L'umanità è a rischio estinzione causa propria. Se aggiungiamo una possibilità ulteriore di sviluppare una coscienza robotica basata e derivata dalla nostra intelligenza, allora il rischio aumenta... Eccome se aumenta. 

Inutile parlare di assicurazioni, rassicurazioni e finte certezze. Tutto ha sempre una percentuale di imprevidibilità. La natura, la vita, l'essere umano sono appunto imprevedibili. Algoritmi imprevisti e replicazione modificata comportamentale in alcuni robot umanoidi, potrebbero modificare le volontà e gli obblighi verso i creatori. Tali robot potrebbero "capire" di essere sfruttati e ribellarsi. L'indipendenza sarebbe il fattore scatenante. Essi potrebbero sognare la libertà o peggio, volere ribaltare i ruoli, rendendo l'umanità schiava ai loro servizi.

ESEMPI E FILMOGRAFIA

Infiniti... 

Vi interessa? 

cliccate su questo link:

 

https://www.filmaboutit.com/it/movies/topic/robot-276/

 

Nel 90% dei film tratti da relativi romanzi vi sono imprevisti vari. Incidenti, guerre, prevaricazione, etc. Non ricordate i risvolti? 

Rinfreschiamoci insieme la memoria...

Alien e Prometheus, Blade Runner, I cyborg cattivi contro Robocop, skynet nei vari Terminator, Io Robot, la saga dei Transformers, etc... 

SVILUPPI SOCIALI, SVILUPPI MILITARI

 

Verrà il giorno in cui tutti crederemo e sperermo di avere un empatico robot domestico che ci aiuterà in tutto e ci servirà come un fedele maggiordomo  (non tutti potranno permetterselo ovviamente

Proprio per questo principio, nascerà un mercato illegale parallelo ed economico. I software ufficiali verranno modificati per altri scopi e saranno ricchi di errori marginali e quindi instabili.

Vi sarà un robot paziente 0. Quindi un primo incidente... E un altro. Una falla nel sistema si creerà. Altri robot senzienti imiteranno quelli impazziti, essendo dotati di coscienza umana e sentimenti.

Potrebbe succedere così, in un giorno qualunque... 

Nel mentre si attiveranno le contromisure dei robots di serie A, addetti alla sicurezza, i quali interverranno a difesa degli umani. Ci troveremo nostro malgrado schiacciati in mezzo a questa lotta. Titanio e acciaio contro ossa e sangue.

Sto esagerando, sono un pazzo visionario? 

Può essere, ma la lungimiranza e la prudenza sono virtù ben più valide rispetto  all'arroganza di coloro che non ammettono l'imprevisto e le leggi del caos. 

 

 

Alla fine di questo video, la solidarietà vincente fra esseri simili...

Video dal canale Corridor

STEREOTYPES

Qui non si tratta di volere o no, non si tratta di banalismi o di racchiudersi in stereotipi. Non è vittimismo e pessimismo contro slancio entusiasta e positivismo. Esistono leggi  fisiche universalmente riconosciute.

AD OGNI AZIONE CORRISPONDE UNA REAZIONE UGUALE E CONTRARIA (Newton, terza legge della dinamica, fisica classica) 

 

Per come la penso io, voluta o non voluta, 

 

AD OGNI CREAZIONE, CORRISPONDE UNA DISTRUZIONE (prima o dopo) 

Il punto è: chiediamoci fino a che limite il nostro ego potrà spingersi... 

 

Simone Merlo

 

T3 Le Macchine Ribelli

Da epicsoundhd un po' di musica in tema per voi...