MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

Se reputi questo sito interessante, condividilo. ACCESSO MENU ARTICOLI con tasto nero a righe bianche ⬇️

Gran parte delle scorie vengono espulse dai reni e dal fegato. Alcune nanoparticelle finiscono nel flusso sanguigno e arrivano al "mainframe". Ecco dove si depositano alcune sostanze addittivanti presenti nei vaccini... Nella ghiandola pituitaria e in altre aree cerebrali specifiche. Più in basso le prove...

LA MALATTIA RENDE, LA BUONA SALUTE PUTROPPO NO

SI VAX, NO VAX, QUESTO IL PROBLEMA... 

PREMESSA:

Non liquidiamoci a vicenda nascondendoci dietro risposte banali del tipo "lo dicono i medicioppure "così indica la legge vigenteperchè a sto mondo o siamo capre, o siamo gente interessata a qualcosa di importante, e la salute lo deve essere! 

Quante volte è già successo che generazioni dopo si scoprissero i danni a lungo termine di farmaci detti testati e sicuri in anni precedenti?! 

Non voglio spaventare nessuno, ma nel mio piccolo, voglio cercare di fare chiarezza una volta per tutte e anche se la soluzione è impossibile per ora a trovarsi, per lo meno spunterà lei... La verità. Con la quale, sono certo che un domani lontano, un pugno di eroi smaschereranno e ribalteranno questo SISTEMA marcio e corrotto fino al midollo. 

Ad ogni forza, ne esiste sempre una uguale e contraria. E così, ad ogni buon proposito iniziale, corrisponde una possibile cattiva intenzione. In una bella storia, se la si vuol rendere interessante, spicca un protagonista solo se vi è un antagonista... 

Ecco che a medici responsabili e professionali, ne si affiancano altrettanti senza scrupoli, come in politica, al lavoro, a scuola, nella Chiesa, ovunque... 

Già, perché dietro la medicina vi è pur sempre una gara di appalti di forniture. Vi è la politica. Vi è quindi anche la mafia! 

 

IO NON SONO UN MEDICO, MA PONGO UNA DOMANDA DA 1 MILIARDO DI DOLLARI E GRADIREI UNA RISPOSTA CONVINCENTE... 

 

Se non si vuol contrarre una brutta malattia da virus o batterio mortale mi vaccino. Un caso ogni 10,000 (o molti meno...) potrei avere effetti collaterali lievi, medi o gravi, ma credo pur sempre attinenti alla malattia da cui vorrei preservarmi o no? Dovrei eventualmente incorrere in una grave setticemia o shock anafilattico, febbre, vomito o diarrea.

E se i vaccini sono preparati in maniera sana così come tanto decantato, perché rischio :

malattie invalidanti

leucemia

malattie autoimmuni anche a distanza di anni

ADHD (iperattivismo, disturbi cognitivi, disturbi dell'attenzione e comportamentali   

Alzheimer precoce

cancro

autismo

 

Non sarà perché dentro ai vaccini vi sono conservanti e stabilizzanti tossici? SI ESATTO! In questo articolo, vi sono prove di esami di medici qualificati che hanno riscontrato agenti cancerogeni, tossici e pericolosissimi! Mercurio, alluminio, benzene, formaldeide che si usa nei mobili contro le camole, e decine di altri composti dannosi, prima o poi per la nostra salute. Chi sembra star bene, anche dopo svariati anni può contrarre gravi malattie. Ovviamente dopo anni nessuno si ricorderebbe o associerebbe tale problema ad un vaccino fatto 15 anni prima. Verrebbe convinto dal caso, dalla genetica familiare, dall'inquinamento, dal suo stile di vita. Insomma tutto, tranne che da un maledetto  effetto collaterale dovuto ad un vaccino tossico! 

 

Dai 3 anni in su di età il corpo ha un sistema immunitario abbastanza maturo, al di sotto no! Il corpo ha memoria, sempre e per tutta la vita. Come l'equilibrio che si attiva in automatico salendo dopo anni su una bicicletta. E allora perché i RICHIAMI? Perché sono necessari per contratti! Per il business. Più volte ho parlato con medici di livello che conosco ma non posso menzionare per tutelarli dal fango che arriverebbe loro addosso. Più volte mi è stato detto che una singola dose di qualunque vaccino basterebbe per tutta la vita. Il problema è che la catena di produzione e il commercio crollerebbero drammaticamente e di conseguenza posti di lavoro. Ci rendiamo conto in che società viviamo? Ovvio che ognuno tenga al proprio lavoro per campare. Mi immagino semplici tecnici che fanno i conti con la loro coscienza e lavorano in tale ambito pensando a che danni potrebbero scatenare oggi in tante famiglie nel mondo... Eppure non ne parlano per contratto di riservatezza per non perdere il posto di  lavoro! E mi immagino anche medici compiacenti che fanno viaggi premio per  aver prescritto di più un farmaco rispetto ad un altro... Ma questo è un altro discorso... 

 

 

Stesse indagini di ricerca nell'articolo "CANCRO BUSINESS"

DATI, TESTIMONIANZE E RICERCA

Chiediamolo a genitori che si sono ritrovati gravi danni permanenti nei figli, ad adulti con genitori anziani affetti da Alzheimer. Chiediamo loro quanto credano che i vaccini non c'entrino tanto quanto non c'entrano le scie chimiche a cui siamo sottoposti, agli agenti inquinanti, a tutte le cose costruite con l'alluminio che utilizziamo quotidianamente. Per sollevarci la coscienza cosa ci rispondiamo? Dio, il destino? un tragico caso raro di incidente? I vaccini oltre alla sintesi chimica di un batterio o virus quiescente, ha dentro un sacco di stabilizzanti e conservanti tossici. Qui di seguito una guida utile per capirci meglio... 

 

http://www.liberascelta.eu/2017/12/13/heart-attacks-could-be-reduced-by-prescribing-statins/

 

 

Interessante no?

Speriamo che resista prima di essere radiato o infangato dal Sistema...

Alcuni dati

Dott. MONTANARI

Sunto dal canale Roberto di Molfetta

Intervento di Marcello Pamio, scrittore, insegnante, nutrizionista.

canale Uno Editori

Oltre gli ingredienti tossici, da dove arrivano le cellule di FETI MORTI?

BUSINESS

Ogni giorno in tutto il mondo vi sono migliaia di morti, di nascite e di aborti. Donne che non si sentono pronte e sicure per regalare la vita ad un figlio. Il feto piccolo entro i tre mesi non viene consegnato e poi sepolto. Non viene cremato in ogni caso. Se perfettamente sano diventa merce gratis per società emergenti che lo trattano per addittivare il contenuto di vaccini da rivendere. 

NON CI CREDETE? GUARDATE QUI SOTTO... Si parla dell'azienda StemExpress

É duro, consiglio la visione e ascolto se non siete impressionabili

Dal canale Marcello Pamio

MIA DENUNCIA

Alcuni e pochi illustri medici si sono opposti per coscienza al SISTEMA mafioso e di lucro di certe società farmaceutiche. Gran parte sono stati radiati dall'albo, infangato, screditati. Qualcuno, misteriosamente è mancato dopo poco tempo. Eppure esiste e sempre esisterà una morale elevata che convincerà altri brillanti dottori a smascherare alcuni abomii della medicina occidentale. 

 

SIA CHIARO, IO NON SONO CONTRARIO ALLA VACCINAZIONE! SONO CONTRARIO AL SISTEMA DIETRO AD ESSI! 

 

I vaccini vengono creati da società quotate in borsa. Essendo aziende a scopo di lucro e non onlus, come ogni produzione industriale, si devono massimizzare i profitti riducendo le spese al minimo. I  lotti prodotti di vaccini devono essere sicuri, stabili e duraturi. Altrimenti costerebbero molto di più se fossero naturali. Nella mente criminale di magnati senza scrupoli cosa avviene? Una semplice idea. 

Fare contratti e vincere appalti di fornitura con i governi dei paesi (vince sempre l'appalto, il costo più basso o mi sbaglio? Il che non denota sempre qualità) Dopodiché ad un costo molto basso eventualmente alcuni governi ci mangiano su. E come? Semplice. Decuplicano i costi sulla sanità pubblica. La sanità pubblica come altre cose è finanziata dai contribuenti. Capite dove voglio arrivare? Per non dover comprare vaccini magari di qualità a prezzi alti senza guadagni e che magari sarebbero a pagamento non disponibili per tutti, ci vengono somministrati quelli scadenti ma che con le tasse paghiamo cari come quelli più buoni. In più ci ammaliato o ammaleremo prima o poi e potremmo essere curati, tutta la vita imbottiti di pillole. Alcune saranno mutuabili, ma caricate su tasse indirette generiche, quindi pagate comunque da tutti. Questa non è politica spicciola è un ragionamento per indurci a riflettere e per ribadirti ancora una volta che... 

 

LA MALATTIA RENDE, LA BUONA SALUTE NO! 

 

 

 

Un po' di Storia in breve...

OVVERO QUANDO IL BUSINESS FARMACEUTICO E LA CARRIERA   NON ERANO FONDAMENTALI PER I PIONIERI DELLA RICERCA MEDICA... 

 

Già intorno all'anno mille in Cina si sperimenta a o immunizzazioni dalla piaga del vaiolo, infettando soggetti sani sottocute con del pus di malati che sopravvivevano ed erano in via di guarigione. (TECNICA della VARIOLIZZAZIONE

Nella nostra mitica Europa all'epoca si utilizzavano esorcismi, sanguisughe e altre pratiche allucinanti. Solo con il Rinascimento la medicina iniziò a svilupparsi ed in seguito sostituì pratiche palliative ed erboristiche. Particolarmente rilevanti furono gli sforzi di un semplice medico di campagna inglese, tale Edward Jenner a cavallo fra il 1700 ed il 1800, utilizzando la medesima tecnica antica cinese per combattere il vaiolo bovino. E così si diffuse la VARIOLIZZAZIONE piano piano in Europa. Le malattie erano molte però... Il chimico-biologo francese Louis Pasteur utilizzò verso la metà del 1800, dei preparati attenuati ed indeboliti dei virus della rabbia e del carbonio con successo. Gli sforzi di Koch sui batteri e di Emil Adolf Von Behring, condussero nel XX secolo, illustri medici come Albert Sabin, Jonas Salk e Gaston Ramon a scoprire il modo di creare le penicilline e sconfiggere la poliomielite ed il tetano. E così via. Nel mentre si costituirono i primi colossi farmaceutici, le ovvie quotazioni in borsa, e il WHO, o meglio conosciuta oggi come organizzazione mondiale della sanità. Grandi malattie furono sconfitte con sacrificio ed enormi sforzi in un lontano passato. Ma il mondo va avanti, cerca di evolversi e migliorarsi... Insorgono sempre nuovi problemi che vanno affrontati, altrimenti il lavoro di milioni di persone al servizio della ricerca sanitaria cesserebbe. Ecco perché stimo tantissimi medici, ma credo che vi sia anche qui una casta oscura con proprie leggi che crea per distruggere e distrugge per ricreare nuovamente tante cosette simpatiche tipo virus e ultra batteri modificati. Oggi gli antibiotici sono obsoleti per alcuni batteri resistenti.  Bisogna crearne altri... E così tutto continua... 

Ma forse questo è solo una mia allucinazione. Scienziati di oggi, medici, manager di case farmaceutiche e dirigenti e  politici, non sono persone, sono DEI e quindi incorruttibili...

🤔😬🤐 sssht acqua in bocca! 

 

 

Alcuni Emeriti

Alcuni Emeriti

Alexander Fleming, Jonas Salk, Albert Sabin, Louis Pasteur, Edward Jenner e altre dozzine...

LIBERO ARBITRIO

 

I vaccini hanno salvato milioni di vite...

I vaccini hanno condannato migliaia di vite...

 

I medici ce li raccomandano, la legge ce li impone, a ognuno di noi per l'amor proprio o per i suoi cari, valuti attentamente. 

Io da piccolo ho dovuto farne, non so se la tiroidite di cui ho sofferto potrà mai essere dimostrata relativa ad un effetto latente di un vaccino di tanti anni fa (ovviamente verrebbe imputato l'inquinamento, il fumo e lo stress per primi) però esiste sempre l'effetto concausa. Non so se avrò danni o patologie ulteriori in futuro per causa degli ingredienti tossici dei vaccini che ho eseguito in vita mia. In realtà ne sono certo. Un'altra cosa che so è che più invecchio, più provo ribrezzo per il SISTEMA  che si è creato e per questo mondo, che va avanti  ma nel quale io non mi riconosco più. 

 

Questo mondo avrebbe meritato di meglio che non il subdolo essere umano

 

Simone Merlo 

ottobre 2019

APPROPOSITO

Leggi internazionali vietano l'uso di armi chimiche e/o batteriologiche. In molti paesi sono bandite ricerche ed esperimenti a riguardo. Eppure molti paesi detengono scorte sostanziose di virus pericolosissimi con la scusa di poter realizzare vaccini in caso di emergenza o di arginare  un improvviso dilagare di epidemie e pandemie magari naturali o per mezzo del terrorismo, come già accaduto putroppo in passato. E così si fanno scorte di motaba, sars, antrace, ebola, HIV, peste, rabbia e chissà cos'altro... 

Personalmente credo che se hai tante bombe, ogni tanto ti viene voglia di farne esplodere una... 

Tra tanti paesi che coltivano virus come funghi, indovinate chi ha il primato ovviamente... 

Non solo USA e RUSSIA, ma anche CINA, Israele, UK, e altre nazioni con minori scorte fra cui anche la nostra cara Italia negazionista ma che ovviamente fa parte della NATO. Non preoccupiamoci solo delle bombe atomiche. Molti paesi sono pieni anche di bombe batteriologiche

1 SEMPLICE E SERIO CONSIGLIO DI CUORE

Nessuno vuole avere rimorsi per sé stesso o per i propri cari. I VACCINI sono prescritti per legge. Prima di farli, chiedete un consulto da un naturopata qualificato o in erboristeria. Vi verrà consigliato di assumere un preparato derivato naturale per lo meno per attenuare alcuni sintomi o reazioni e per cercare di eliminare almeno in parte, le scorie presenti nei vaccini, senza annullarne la parte importante.

Ad esempio il Sulphur e la Thuya Officinalis

 

Auguro a tutti più salute possibile! 

 

S. M.