MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARTICOLI tasto nero ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARTICOLI tasto nero ⬇️

I misteri del Sole legati al magnetismo terrestre. Dal passato lontano la verità tenta di filtrare e raggiungerci... Putroppo all'orizzonte vi sono da sempre le nubi di una censura e disinformazione pilotata.

Ogni civiltà antica e religione passata ha adorato il SOLE INVICTUS, simbolo di forza, di purezza, di fertilità, di luce. Anche il cristianesimo ha mantenuto parte del simbolismo pagano relativo al culto del dio Sole. Avrebbero potuto utilizzare ostie e oggetti triangolari spiegando i tre spigoli con il senso della Trinità. Eppure si è preferito mantenere il cerchio ovunque nel simbolismo ecclesiastico. Come sinonimo di unicità e di un culto monoteista.

Solstizio d'inverno. Semplice foto amatoriale ore 8,30 a.m. Fotocamera dietro occhiali da sole.

Raggi obliqui che filtrano attraverso le nubi evidenziano quanto il Sole sia più vicino e piccolo di quanto dichiarato. Se fosse migliaia di volte superiore alla Terra e così lontano i raggi arriverebbero a fasci perpendicolari sulla superficie colpita come studi rappresentati nelle foto seguenti.

Questa è la descrizione e spiegazione accademica ufficialmente riconosciuta. Nessun essere umano la può verificare e dimostrare però...

Questi raggi li vediamo con una nostra semplice fotocamera. Come possono essere obliqui se il Sole fosse così distante come dichiarato? Migliaia di volte la dimensione della TERRA è distante più di 150 milioni di chilometri. Ogni ora di fuso orario corrisponde ad uno spostamento della sua luce di circa 1000 km sulla nostra superficie. Sua, non nostra. La massa energetica del Sole molto probabilmente è alquanto piccola: ecco perché così concentrata è potente. Pare essere così vicino... al punto che piloti in lontananza, lo vedono intero all'altezza dell'orizzonte. Esso è vicino! Misurarlo forse è impossibile di preciso, ma per certi esperti, dovrebbe essere a poche decine di chilometri sopra le nostre teste.

Vista, lontananza e prospettiva. Ecco la spiegazione di alba e tramonto. La luce non scompare improvvisamente ma in maniera delicata e graduale Man mano che il Sole si allontana.

CERCHIO = SFERA / QUADRATO = CUBO ?!?

 

Da quando nasciamo possiamo contare sempre sui nostri sensi, l'intuito e la ragione. Eppure spesse volte non li assecondiamo. Pieghiamo volontà, orgoglio e le nostre osservazioni difronte a spiegazioni importanti accreditate da prove intangibili ed esperimenti non replicabili. Pieghiamo il buonsenso e la ragione fidandoci ciecamente di autorità e affidandoci ad elaborate spiegazioni. Impariamo lezioni a memoria, Ripetiamo cose in cui non crediamo. Trasmettiamo ad altri informazioni nonostante il nostro essere e i nostri sensi ci avvisino di continuo del contrario. 

Così forte e così debole è la psiche umana... 

La scienza moderna grazie all'ausilio della tecnologia e della computer grafica avanzata (ICG) è riuscita senza troppi sforzi non solo a far immaginare, ma a far credere ciecamente che la Luna ed il Sole, essendo visibili ad occhio nudo come dei cerchi, siano delle realtà rotonde come una sfera. 

La realtà e la pratica ovviamente sono diverse dalla teoria... 

Il Sole genera luce ed energia. E' indispensabile alla salute psicofisica dell'uomo e degli animali. Stimola le difese immunitarie ed è grazie ad esso che i vegetali crescono sintetizzando la clorofilla. Se esso venisse oscurato per dei mesi, ci estingueremmo come avvenne per i dinosauri. Da sempre il sole è stato adorato e divinizzato nell'antichità. Grazie ad esso la vita è vita. Esso genera un'enorme intensità di energia (trilioni di terajoule) inoltre genera calore, illuminazione, radiazioni e può provocare incendi (pensiamo ad una lente piccola e convessa utilizzata ad esempio dai boyscout per accendere un fuoco riflettendo i raggi solari attraverso tale lente su della paglia secca) 

Perché ci viene spiegato e insegnato che si tratta di una combustione termonucleare che brucia da miliardi di anni a milioni di gradi? 

Perché la Terra funge da terra ed il Sole non può essere spiegato come una reazione elettrica creata dal magnetismo terrestre che si contrappone con l'energia delle stelle che ruotano nel firmamento? L' enorme volume di acqua salata degli oceani e dei mari conducono tale elettricità disperdendola in tensioni basse. 

Il Sole dovrebbe essere spiegato come nient'altro che un grosso accumulatore elettrico che segue un percorso sopra di noi e si sposta seguendo la cupola del firmamento rotativo dove miliardi di stelle fungono da generatori. 

La vita biologica come la intendiamo, è basata e regolata da impulsi elettrici. Il nostro pianeta funge alla stessa maniera. E' vivo e stabile grazie all'energia di cui è dotato. Se non ci viene in mente subito ove osservarla, pensiamo ai lampi dei temporali... Milioni nel mondo in sole 24 ore...

 

Teorie ed ipotesi affermate. Nessuna apparecchiatura tecnologica può avvicinarsi e resistere all'illuminazione, al calore e alle radiazioni provocate dal Sole. La scienza ufficiale parla di reazioni termonucleari da composti quali elio, idrogeno ed ossigeno. Sappiamo tutti che tali reazioni non possono durare per così tanto tempo e sappiamo tutti che per innescare una combustione ci vanno comburenti ed ossigeno. Peccato che lo spazio profondo non possiede ossigeno, o sbaglio? Infatti il Sole non è nello spazio profondo. Non brucia nessuna sostanza. È energia pura... Un'energia creata da un sistema perfetto fra acqua, terra e volta celeste.

Nessuna rotazione terreste. Nei paesi nordici vicino al circolo polare, il Sole non tramonta mai. Scende, scende e risale...

Con particolari protezioni in fasi di eclisse solare si può osservare l'energia tutto intorno al Sole.

Ci viene insegnato di come in base all'emisfero di appartenenza, la Luna e le stelle vengano osservate differentemente. Alcune di esse sono visibili da certe parti del mondo e non in altre e viceversa. Esattamente la stessa cosa è spiegata dal geocentrismo. Un osservatore australiano, guardando la volta celeste sopra di sè non potrà vedere le stesse stelle di un osservatore brasiliano. La rotazione presunta della Terra alla velocità dichiarata di 1,500 km/h non coincide con la velocità di ripetizione di osservazione delle costellazioni dallo stesso punto di vista osservativo.

Stella Polare fissa perpendicolare al Polo Nord Magnetico, vero centro della Terra. Alternanza di luce/ombra fra le velocità simili di Sole e Luna che si inseguono sopra di noi, dentro la volta celeste. In un firmamento che ruota anch'esso con tutta l'energia sprigionata dalle Stelle che caricano ad accumulano il Sole. Il movimento circolare a crescere e descrescere del Sole, crea le stagioni.

Al minuto 2,25 la prova che il, Sole è piccolo e a pochi km sopra le nubi!

Video di Following Yeshua

L'antagonista del sole è la LUNA. Crea una sinergia perfetta con il suo moto. La scienza ufficiale la posiziona a ben 358,000 km da noi. Vi sembra una distanza plausibile? A mio avviso è molto più piccola e vicina (vedere articolo dedicato LUNA MISTERIOSA)

Una dimostrazione che le stelle non sono lontane e non sono né pianeti né masse, ma generatori di energia...

Dal canale Kasus Pathos

L'elettricità del sole, il calore, la luce e le fiamme non sono prodotte da nessuna combustione...

Tratto dal canale di Junior dos Santos

Una importante verità taciuta al mondo: energia naturale gratis ed illimitata: scoperta già 100 anni da Nikola Tesla

Dal canale tradotto da Dino Tinelli

Spiegazione del fluire elettromagnetico terrestre. Energia: attrazione e levitazione trovano spiegazione al posto della teoria sull'attuazione gravitazionale e al relativismo generale.

Spiegazione grafica della produzione di energia basata sulla cosmologia antica. Terra Piana e ferma al cui centro Magnetico (Polo Nord) un'alta concentrazione di magnetite crea attraverso l'energia dissipata nell'aria, l'effetto di aurora boreale. La pressione di acqua attorno alla nostra cupola protettiva isola e conduce l'elettricità prodotta dal firmamento che ruota attorno a noi. La Luna ed il Sole si alternano rincorrendosi ad una velocità quasi simile

Giorno e notte sono spiegati in base ad un'ipotetica rotazione continua e costante terrestre. Peccato che nei paesi nordici il Sole non tramonta mai del tutto. L'effetto "Sole di Mezzanotte" indica che non vi è alcuna rotazione ma è il Sole stesso che si avvicina ed allontana in un moto uniforme che cresce e decresce creando le stagioni nei continenti.

Effetto arcobaleno dopo la pioggia. Non soffermiamoci solo sulla bellezza dei 7 colori dati dallo spettro della luce. Ragioniamo insieme che è il riflesso del sole che rimbalza verso terra dall'etere, dalla cupola celeste che ci separa dal nulla, o dalle "acque" al di sopra del cielo, come affermano i testi sacri dell'antico Testamento, capitoli della Genesi.

Rappresentazione del mondo secondo i parametri biblici dell'antico Testamento. Curioso come la Chiesa Cattolica dal 1500 abbia costantemente fatto in modo di disconoscerli avvalorando invece la rivoluzione copernicana e l'eliocentrismo... Non suona strano anche ai fedeli credenti questo particolare? E se fossimo davvero una palla di vetro che contiene un piano vivibile in mezzo ad un universo di acqua?

"Allegoria dello specchio solare" di Leonardo da Vinci (fine 1400). Custodito al Louvre, in questo disegno/bozza pare esserci un messaggio segreto. Alcuni studiosi hanno intravisto dell'ironia politica e sociale dell'epoca, altri una verità folgorante che si cela nel SOLE. Pare essere una competizione di menzogne e lotta fra poteri forti rappresentati da belve feroci (un drago, un leone, una lince, un unicorno, un orso e un cinghiale). Potrebbe essere la lotta per per la censura o la diffusione di verità. Le parti coinvolte potrebbero essere ad esempio società occulte, nobili e potenti famiglie, le monarchie e lo Stato Pontificio.

Mappa azimutale. Terra Piana. Percorso solare ciclico con distanze relative in scala. Suddivisione oraria, solstizi ed equinozi. Nel tratto centrale (equatore) le popolazioni autoctone possiedono un pigmento della pelle piu' scura per resistere alla maggior forza dei raggi solari (America Centrale, Africa Centrale, India, Polinesia) Ora si capisce come mai un volo in partenza per gli USA punta a Nord mentre se osserviamo un mappamondo dovrebbe dirigersi verso ovest... Trovate approfondimenti nell'articolo: VOLI TRANSOCEANICI.

Cartina in scala di Gleason 1892. Attualmente custodita a Boston (USA). Recita: "Mappa universale del mondo, così com'è"

Cit. dal film "The Truman Show" 1998. Una critica aperta ad un futuro sempre più controllato come in un "GRANDE FRATELLO". Un altro sottile particolare da cogliere è quello nello studio del regista che dirige la vita e le informazioni del set in cui all'improvviso il protagonista Jim Carrey si accorge che la sua vita è una finzione pilotata. Il regista (Ed Harris) possiede una sfera in cui la Terra è piana e ricoperta da una cupola di vetro. Coincidenze o sottigliezza voluta?

Un mondo che ignora la verità e non la ricerca, è un mondo destinato a perdersi nelle mani di chi manipola e distorce le informazioni. Il sapere è il vero potere di quei pochi che tengono sotto scacco tutta l'umanità raccontando le menzogne indicate a destra per intimorirci e dividerci. Prima o poi gli anticorpi della verità reagiranno e uno dopo l'altro prenderemo coscienza che il mondo è molto meglio di come ci viene fatto percepire.

Esperimenti & Riflessioni

 

Dobbiamo fidarci di chi ci dice e ci fa vedere di essere stato nello spazio. Dobbiamo fidarci delle poche informazioni dai centri di ricerca in Antartide. Le missioni spaziali ottengono ingenti finanziamenti così come le missioni di 46 paesi coinvolti nel trivellare i ghiacci dell'Antartide. 

Se si inizia a capire e credere ascoltando la nostra mente e i nostri sensi e i messaggi che la natura ci offre di continuo, prima o poi si crederà alla Terra Piana. Prima o poi si capirà che qualcuno vuole attraversare i ghiacci che delimitano la fine del mondo. Prima o poi qualcuno capirà che non esistono obiettivi spaziali e i missili e le bombe nucleari potrebbero servire per tentare di bucare la resistente cupola che ci protegge. Fuori dal nostro pianeta dovrebbe esserci spazio vuoto. Se ci fosse un universo di acqua? 

Se forassimo il firmamento, prima che si rigeneri, potremmo scomparire come le precedenti civiltà del diluvio universale... 

E chi vuol capire, ha capito... 

Ragioniamo tutti insieme... La Terra non ha nessun asse di inclinazione! Essa non pende poichè le ombre si accorciano e si allungano esattamente in ogni punto del mondo, equatore compreso!

Noi non giriamo su noi stessi completamente. Non esiste rotazione e rivoluzione poichè il Sole dovrebbe scomparire del tutto e invece non è così: nei paesi nordici esiste il fenomeno del "SOLE DI MEZZANOTTE" dove esso pare scendere all'orizzone e invece di scomparire del tutto, risale nuovamente aumentando la luce percepita man mano di intensità al suo avvicinarsi.

Eppure quando lo vediamo sfolgorante o debole e rossiccio all'alba e al tramonto, non troviamo altra conferma che siamo in un movimento attorno ad esso. Ascoltiamo i nostri sensi, osserviamo e ragioniamo. Siamo fermi, in quiete ed è il Sole che si avvicina ed allontana da noi...

 

QUESTO ARTICOLO SI COLLEGA A TUTTI GLI ALTRI DELLA SEZIONE "GLOBO O TERRA PIANA" per avere una visione completa.

 

Simone Merlo 

dicembre 2019 

 

 

 

 

 

Effetto sole di mezzanotte al minuto 6,15 : la prova visibile da chiunque che la Terra non ruota su se stessa...

Video caricato da Jorden