MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARTICOLI tasto nero ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARTICOLI tasto nero ⬇️

Fiction di kolossal cinematografici fanno trapelare ipotesi tutt'altro che azzardate sul passato della Terra. Un passato non così lontano come viene insegnato...

Vi fu un tempo dove umani, giganti, dinosauri e mostri convissero? Perché la scienza ha catalogato le ere suddividendo dominii di razze così diverse? Se si scava a fondo, emerge un'inquietante verità. Un passato straordinario, catalogato appositamente in maniera divisa e confusa. Cronologicamente molti dubbi si incastrano invece in un unico scenario plausibile.

Incongruenze dell'antico passato e nuove ipotesi

 

Più e più volte è successo che teorie e spiegazioni accreditate nell'arco di un paio di generazioni venissero smentite da nuove ipotesi più plausibili. 

Reggetevi forte...

Io non sono né un archeologo giramondo, né uno scienziato. A volte però dei conti che non tornano, aprono la via a ragionare e ad immaginare nuove soluzioni ai dilemmi su chi siamo, da dove veniamo e quale sia il nostro destino... 

Immagini storiche di metà '800. Guerra civile americana. Trofei "anomali" di caccia...

1912 Wisconsin

Resti di ritrovamenti di scheletri giganti. Si potrebbe facilmente indicarli come fotomontaggi. Peccato che vi sono testimonianze di persone che li hanno visti. E la storia non ne parla (vedere articolo dedicato: GIGANTI SCOMPARSI)

REPERTI FOSSILI

 

Lungi da me ancora una volta sconvolgere la tranquillità mentale con cui ci affidiamo a fatti spiegati e datati di cui ormai ci fidiamo e difendiamo a spada tratta. Ogni cosa di cui ci fidiamo diviene un credo, un dogma. 

DOMANDA:

Come hanno potuto resistere al tempo i reperti fossili catalogati di diverse decine di milioni di anni? Intendo a muffe, batteri, decomposizione, predatori, agenti atmosferici, etc? 

Tutti questi milioni di anni sono effettivi o sono cifre gonfiate come le distanze celesti e galattiche? Tutti difendiamo i dati e la ricerca condotti sistematicamente dalla Scienza (studiosi, sperimentazioni, datazioni al radio-carbonio) 

Ma possiamo noi controllare tutto ciò e appurare questi dati di persona? 

Siamo forse davanti a una menzogna globale ben architettata a tutto campo che ci nasconde i segreti della Terra, dello spazio, della vera creazione dell'essere umano e di chi visse prima di noi su questo pianeta? 

La mia risposta è: 

Per quanto tutto ciò sembri assurdo e ridicolo, sono convinto di SI ! 

Vedete cari lettori, la memoria storica della nostra civiltà è lacunosa pur essendo così recente. (circa 2,000 anni di cultura in cui ci ritroviamo) 

Ognuno di noi prova un senso di appartenenza e di identità immedesimandosi in una cultura che ha delle differenze, ma ognuna di esse parte da descrizioni tutte uguali sul nostro passato. 

Non tutto cosa studiamo è veritiero. Chi legge oggi la storia di questo secolo dovrebbe se ha ancora modo, interrogare parenti anziani. Nonni, bisnonni. Incrociare ricordi, testimonianze e sensazioni. Tutto si ferma però nel giro di pochi decenni. La verificabilità oggettiva da parte nostra si conclude nell'arco di 2 o 3 generazioni. Per il resto dobbiamo per forza credere agli sforzi e agli studi accumulati fra migliaia di teorie nel corso della storia. Quanto siano veritiere o no, noi in vita non lo sapremo mai. 

Ogni generazione smentisce teorie accreditate di generazioni precedenti. È il corso naturale della verità: fluisce sempre e cambia come un fiume in piena... 

Classificazione e catologazione affermata di dinosauri

Classificazione esemplificativa in base alle culture, ai testi antichi sacri e non e alle scoperte insabbiate di questo secolo. (vedere articolo dedicato: GIGANTI SCOMPARSI)

SUSSEGUIRSI DI CIVILTÀ

 

Abbiamo diverse testimonianze di un passato lontano comune. È torbido. Il tempo rovina le origini. 

Non solo nei testi sacri, ma anche in varie culture attorno al mediterraneo, ma non solo, ci parlano di antichi DEI scesi dal cielo. Ci parlano di mostri e di Giganti

Anche nelle tradizioni dell’antico Egitto si tramandavano storie di esseri giganti. A darne testimonianza è lo storico antica Giuseppe Flavio che nel 79 d.C. scriveva:

“ In Egitto vi erano dei giganti. Molto più grandi e di forma diversa rispetto alle persone normali. Terribile a vedersi. Chi non ha visto con i miei occhi, non può credere che siano stati così immensi ”.

 

( POTREBBE GIA' ESSERE QUI LA RISPOSTA A CHI POTE' COSTRUIRE LE PIRAMIDI ? )

 

La cultura etrusca ed in seguito quella romana ne sono un  altro esempio. Storie infinite di Dei litigiosi che si contenevano le sorti dell'uomo narrate negli annali. 

La storia della civiltà pre-ellenica narra di scenari antecedenti agli eroi e agli DEI greci. 

Ci parla di DEI ancor più antichi. Di scontri fra TITANI e uomini da una parte e di DIVINITÀ capricciosa e disonesto dall'altra (la titanomachia

Oggi crediamo alle datazioni di dinosauri risalenti a 100 milioni di anni fa. Cosa sarebbero potuti durare e sopravvivere per un tempo così lungo e inimmaginabile quei resti? 

Siccome come ho detto, il mondo occidentale si immedesima in una cultura comune abbastanza certa di circa 2,000 anni, forse i famosi resti di dinosauri e di giganti sono molto più recenti di quanto crediamo. 

Con che valori e con quale affidabilità possiamo dimostrare pubblicamente che un reperto viene datato a circa 100,000,000 di anni fa? Lo studio della chimica, dell'analisi medico-nucleare può far questo davvero? 

Alcune ecografie  odierne lasciano a dubbi interpretativi su una patologia. Medici, scienziati, insegnanti, politici, operai, tutti si possono sbagliare sulle valutazioni. Come si può affermare che un reperto sia veramente così antico? Di recente si sta ritratta do sull'età della Sfinge egizia. Sino a pochi anni fa veniva datata a meno di 5,000 anni come le Piramidi di Giza. Di recente, invece vengono retrodatate a oltre 12.000 anni fa. 

Quindi, se resti di dinosauri e giganti risalissero ad esempio a poco più di 10,000 anni prima di noi? 

Non sarebbe così strano in fondo. 

Rappresenterebbe una linea temporale molto più esaustiva e finale te farebbe crollare la teoria evoluzionistica assurda di Darwin. Una teoria che più il tempo passa e più raccoglie dissensi. 

Quale scienziato potrebbe escludere del tutto che civiltà umane antecedenti alla nostra non convissero con questi enormi animali? Civiltà di Giganti completerebbero un sistema arcaico di convivenza fra specie diverse. Ognuna delle quali lottò per sopravvivere e dominare il mondo. Vi fu quindi un'era specifica dove molte specie e razze confluirono e dovettero scontrarsi. 

Un'era comune in cui vi furono dinosauri, gigantopitechi, megantropi ed esseri umani. D'altronde oggi non non conviviamo con molteplici razze di altri primati, animali, volatili e pesci anche di grande taglia? 

Se riflettiamo seriamente:

Solo enormi GIGANTI poterono affrontare i DINOSAURI.

Col tempo questi ultimi vennero decimati e si esitinsero anche a causa di grandi cambiamenti climatici. L'uomo fu lo storico alleato dei Giganti, finché vi furono i dinosauri. Essi eseguirò o per noi duri lavori, nel realizzare grandi opere che ammiriamo ancora oggi. Mi riferisco alle Piramidi, a Stonehenge e a tutte quelle strutture megalitiche inconcepibili ancora oggi pur godendo di strumentazioni enormi e tecnologia. Finché arrivò un tempo in cui la situazione cambiò e l'UOMO decise che i Giganti non servirono più. Oppure questi decisero di ribellarsi.

Scoppiò una lunga guerra. Vincemmo noi umani. 

Più che un aiuto divino, fu di sicuro determinante la nostra malizia, la nostra astuzia e la nostra cattiveria. O qualcuno potrebbe asserire solo grazie all'intelligenza e ai pollici opponibili.

D'altronde per tutto, è sempre questione di punti di vista... 

A chi crede che io sia pazzo, rispondo che gli sterminii e i genocidi col fine di prevaricare e dominare sul prossimo, si sono susseguiti di continuo in queste ultime centinaia di anni fra noi umani. Non è cosi?

Ma questo argomento verrà trattato opportunamente in altra sede...

 

Per comprendere appieno gli argomenti trattati  consiglio di  trovare modo e tempo di leggere tutta la sezione MISTERI PASSATO (Antichi dei Creatori, Genesi Umana, Giganti Scomparsi, etc) 

 

Simone Merlo

dicembre 2019