MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARGOMENTI tasto nero ⬇️

MISTERI e SEGRETI dal MONDO

MENU ARGOMENTI tasto nero ⬇️

Città del Vaticano, Capitale dell'ex Stato Pontificio. Roma, Italia. La sede di tutte le conoscenze globali e i segreti dell'umanità di stringono nei sotterranei di questo piccolo Stato di meno di mezzo chilometro quadrato, con solo un migliaio di residenti.

Osservatori del Vaticano nel mondo. Gestiti dai gesuiti.

1988 Durante il papato di Giovanni Paolo II viene inaugurato il VATT (Vatican Advanced Technology Telescope) in Arizona, USA. Mount Graham, riserva indiana protetta. Curiosità: l'obiettivo è stato soprannominato "LUCIFER" (il portatore di luce...) Investimento dichiarato dell'epoca: 30 mln di dollari.

Osservatorio Vaticano. Sezione di Villa Barberi, Roma. Sede del centro di ricerca e collaborazione con le Università.

Osservatorio detto "Specola" vicino a Castel Gandolfo, Roma. Fondato nel 1891 e dotato di ottiche zeiss.

Osservatori astronomici e interessi celesti della Chiesa Cattolica

 

(ALCUNE FRA LE TANTE STRANEZZE DEL VATICANO...)

 

Nel mondo sono innumerevoli gli osservatori astronomici. Molti sono finanziati dai governi o da enti militari (e quindi dai contribuenti), altri da organizzazioni indipendenti e altri sono privati, gestiti da falcoltose famiglie di cui non sappiamo praticamente nulla. 

Il cosmo e i segreti dell'universo affascinano da sempre la civiltà umana. 

Chi siamo, da dove veniamo, qual è il nostro fine, se siamo soli o no e dove andremo dopo la morte, sono domande che ci accomunano e angustiano fin da piccoli.

Le risposte certe non esistono. Abbiamo solo un cumulo di teorie più o meno traballanti forse perché abbiamo sempre guardato e cercato la verità guardando dal lato sbagliato. 

Anche la Chiesa Cattolica possiede osservatori astronomici e non solo in Vaticano. Molto probabilmente co-partecipa con altri gruppi di ricerca nel mondo, scambiandosi informazioni con altri radiotelescopi famosi (es. in Costa Rica, in Australia, alle Canarie, etc...) 

http://www.vaticanobservatory.va/content/specolavaticana/en.html

La domanda è: a parte il sostegno storico forzato alle teorie eliocentriche rinascimentali e odierne, per quale motivo la religione cattolica ha investito decine di milioni di dollari per osservare lo spazio? Perché esiste l'interesse di controllare il firmamento e l'universo se per la religione sarebbe tutto chiaro e spiegato ? 

Forse perché mentre le masse annaspano in un mare di informazioni più o meno pilotate, qualcuno beato, controlla l'eventuale ritorno di qualcun altro dai cieli. 

Con stupore e terrore negli occhi, vedremo arrivare i "figli delle stelle". Reagiremmo esattamente come un popolo primitivo osservasse oggi il nostro arrivo. 

Ecco uno fra i tanti segreti che nasconde la più grande e antica multinazionale religiosa: La Chiesa Cattolica, unica vera s.p.a che sopravvive ad ogni crisi da due millenni. 

Con compromessi scientifici, economici e politici, ha costruito lentamente un passato unico comune. Molto probabilmente l'uomo sulla Terra non è frutto di un dono divino benevolo, né di adattamenti evoluzionistici. Siamo qui per volere dell'universo e di altre molteplici razze antiche che lo abitano. O forse a causa di una legge semplicissima che non accettiamo: L'AUTODETERMINAZIONE. Una sorta di passaggio di consegne automatico di regole biologiche.

 

 

Consiglio la lettura degli articoli: GENESI UMANA, PALEOCONTATTO, ANTICHI DEI CREATORI e PROFEZIE APOCALISSE nella sezione MISTERI Passato

 

 

Cosa tengono d'occhio gli Osservatori?

L'arrivo di asteroidi? di un buco nero? del Pianeta X ?(Nibiru) o di altre razze ?

Sunto di una conferenza di Mauro Biglino

Tratto dal canale Elohim Yahweh

Oltre che mimetizzati intorno a noi, Mauro Biglino ci spiega la provenienza di altre civiltà, traducendo antichi testi sacri

Dal canale YT Communication

- CONSIDERAZIONI -

 

Il PAPA porta con sé un enorme fardello. Come un capo di Stato, è a conoscenza di molti segreti piu' o meno oscuri, ma ovviamente non di tutto. Attorno a lui gravitano personaggi con interessi che vanno ben oltre a quelli ecclesiastici...

La Chiesa Cattolica è l'istituzione religiosa piu' ambigua, controversa e scandalosa al mondo. 

E' madre di gesti nobili, ma di altrettanto orribili, soprattutto nel passato.

Il Vaticano sa e ha sempre saputo le risposte fondamentali poste ad inzio articolo. Ma non ha mai potuto e voluto enunciarle poiché ne avrebbero pregiudicato la sua ascesa e il suo prestigio nella storia. 

Esistono dei rigidi protocolli vaticani e una censura che filtra le notizie a cui l'uomo non è mai stato pronto ad affrontare. 

Nel 2018 l'attuale PAPA Bergoglio ha lasciato un input che è stato prontamente insabbiato dai media cercando di non riproporlo o enfatizzarlo. 

" Noi dobbiamo portare nel nostro cuore gli insegnamenti di un essere alieno, il cui nome era Gesù "

D'altronde nel Vangelo di Giovanni, è riportata una frase chiave di Gesù:

" Io non sono di questo mondo, dove vado io voi non potete venire. Io sono di lassù, voi siete di quaggiù... "

 

 

Un universo determinato e finito. Un oceano di bolle e schiuma temporale autodeterminato. Una bolla che scoppia lascia i presupposti perché se ne crei automaticamente un'altra...

SPONTANEITÀ - VOLONTÀ - AUTODETERMINAZIONE

 

Come reagirebbe l'umanità? 

Crediamo che tutto abbia un fine specifico e che la realtà sia determinata e voluta. 

Se dovessimo mai scoprire che siamo stati creati senza uno scopo preciso da razze antiche extraterrestri, a cosa penseremo? 

Chi creò allora i nostri Creatori? E chi ancora prima di loro? 

Il nulla e il caos sono idee che abbiamo pensato e quindi creato. Forse la vita stessa si è determinata e replicata autonomamente per sua stessa volontà. Forse nulla ha un inizio e una fine come intendiamo, ma il suo concetto esiste da sempre. 

Volontà e determinazione portano alla creazione e a ogni conseguenza spontanea. Potremmo chiamare questa legge in mille modi:

REPLICAZIONE AUTONOMA

AUTODETERMINAZIONE

ISTINTO o VOLONTÀ CREATIVA

SPONTANEITÀ QUANTICA

o semplicemente ESISTENZA

La vita è eterna perché è bilanciata dalla morte. Quando questo pianeta sarà desolato, esploderà in un altro luogo, in un altro tempo. 

Esistere o non esistere è sempre esistenza. 

 

Simone Merlo 

dicembre 2019